Luca Bortolato

Luca Bortolato

Luca Bortolato

Venezia, Italia

Innamorato delle Immagini da sempre.
Silenziosi e misteriosi, avvolti in un’inaccessibile bellezza, ognuno dei suoi lavori sembra raccontare una storia. Una storia che non può essere letta con precisione né chiaramente definita.
Sognante, fiabesco e delicato, costruisce i suoi lavori in modo quasi minimalista.
Le donne nelle sue rappresentazioni appaiono vulnerabili e forti allo stesso tempo.
Sembrano essere timide, ritirandosi in sé stesse ma mai nascondendosi completamente fino in fondo.
Alcune sembrano raccontare di un lungo viaggio, altre avvolgono lo spettatore in un momento di silenzio in cui tutt’intorno, il resto, il mondo, passa in secondo piano.
Rimane affascinato dalla potenza delle immagini sin dalla più tenera età.
Pensa che una piccola parte di lui vive attraverso ognuna di esse, come una sorta di autoritratto estemporaneo, una possibilità di autoanalisi, una ricerca continua di un’Identità.
Rincorre sé stesso attraverso gli altri.