Wendy Bevan

Wendy Bevan

Wendy Bevan

Londra, Inghilterra

Wendy Bevan è un’artista inglese specializzata in fotografia, musica e arti multimediali. Nel suo lavoro, l’artista unisce un approccio surreale e teatrale a diversi generi: fotografia, opere d’arte visuali e sperimentali, performance musicali, gallerie e arte figurativa fotografica. L’artista ha sviluppato un mondo unico e cinematico, oltre che uno stile artistico personale. Dopo aver iniziato a studiare fotografia presso una scuola d’arte, Bevan si dedica parallelamente allo studio dell’arte della performance e della recitazione presso una scuola di teatro.

Per più di dieci anni i lavori surreali teatrali e fotografici dell’artista sono stati presentati e pubblicati su importanti riviste internazionali di moda, tra i quali LOVE, i-D, POP magazine,10, Harpers Bazaar, Vogue Italia e Marie-Claire Italia. Le sue Polaroid dalla firma inconfondibile esplorano l’identità e la complessità della condizione femminile contro la tendenza del moderno archetipo dell’identità femminile, che si allontana dalle opinioni convenzionali. Il suo lavoro accoglie la femme fatale e celebra la teatralità del gotico. Bevan spesso usa la moda come costume e la fotografia come estensione del palcoscenico. In questo modo Bevan crea una vasta quantità di lavori fotografici di famose icone. Bevan ha fotografato icone famose come Debbie Harry e Tilda Swinton ed è rappresentata attualmente dalla galleria Camera16 a Milano, e da COB a Londra.

Wendy Bevan ha esposto e si è esibita in tutto il Regno Unito, in Europa e anche a livello internazionale attraverso varie e prestigiose piattaforme, gallerie e sedi, tra i quali ICA, la David Roberts Art Foundation, Toynbee Studios, Arts Admin, The Hackney Empire e festival musicali tra i quali Latitude, Wilderness e Secret Garden Party. Inoltre ha partecipato a performance artistiche dal vivo come SPILL Festival of Performance, The Edinburgh Festival, e ha fatto qualche comparsa in qualità di attrice con la compagnia teatrale inglese Punchdrunk. Come musicista, Bevan ha collaborato e lavorato con importanti produttori musicali. Il suo prossimo album Rose and Thorn prodotto da Marc Collin (Nouvelle Vague) sarà presentato da Kwaidan e !K7 Records il prossimo settembre 2016.

 

Bevan è una visionaria e il suo amore per la teatralità è onnipresente in tutto ciò che lei stia perseguendo.